Celle di Peltier

Celle di Peltier.

Per evitare ogni sorta di stress termico, una delle principali cause di malfunzionamenti delle apparecchiature elettriche ed elettroniche, ed implementare adeguati sistemi di climatizzazione, propone una linea di condizionatori a Peltier per piccoli quadri di controllo: unità termoelettriche basate sul principio delle pompe di calore ad effetto Peltier, efficaci per mantenere una temperatura interna uguale o inferiore a quella ambiente, garantendo un elevato grado di protezione dalle polveri e dall’acqua (IP55).

Il condizionatore si basa sull’ effetto Peltier. L’ effetto Peltier è il fenomeno per cui una corrente elettrica continua che attraversa un circuito costituito da due semiconduttori differenti posti in contatto tra di loro produce il raffreddamento di una giunzione e il riscaldamento dell’altra. Per sfruttare l’effetto Peltier per la climatizzazione degli armadi di comando si sfrutta una corrente d’aria lungo le giunzioni superiori ed inferiori dell’armadio.

Le celle di Peltier, che costituiscono i moduli termoelettrici, sono pompe di calore a stato solido dall’aspetto di una piastrina sottile, di cui una delle due superfici assorbe il calore mentre l’altra lo emette. La direzione in cui il calore viene trasferito dipende dal verso della corrente continua a bassa tensione applicata ai capi della piastrina stessa

Per saperne di più..